Come scegliere la confezionatrice sottovuoto

In questo articolo vogliamo parlare delle sigillatrici sottovuoto: apparecchi di grande efficacia e assai semplici da utilizzare.

La tecnica del sottovuoto è utilizzata sia a livello industriale che nel contesto domestico, sia con cibi crudi che con prodotti cotti, assicurandone lunga durata nel tempo: fino a 5 volte in più rispetto agli altri sistemi di conservazione.
Per saperne di più in merito alle confezionatrici sottovuoto e al loro funzionamento vi consigliamo di prendere visione questo link.

Macchine per sottovuoto: come scegliere

Negli ultimi anni le macchine per creare il sottovuoto stanno prendendo piede tra gli elettrodomestici da cucina, in virtù della loro praticità e comodità d’uso.
Questi apparecchi permettono di conservare i vostri alimenti più a lungo rispetto a tutte le altre modalità di conversazione degli alimenti.

La conservazione sottovuoto è indicata per mantenere inalterate a lungo le proprietà organolettiche e gli aromi di di alimenti e pietanze.
È un’alternativa ai sistemi più consueti di conservazione, come il congelamento o la pastorizzazione, riducendo il rischio di intossicazioni alimentari.

La tecnica del sottovuoto

Forse vi starete domandando per quale ragione sigillare i vostri alimenti sottovuoto.
Il motivo è presto spiegato: mettere un alimento in un ambiente privo di aria ne previene il deterioramento e l’ossidazione. Non venendo a contatto con l’ossigeno, le muffe e i batteri non sopravvivono, aumentando dunque la durata dei cibi nel tempo. Potremo dunque conservare una pietanze dopo diversi mesi.
Il sottovuoto mette infatti la pietanza in una condizione di pressione negativa, e può essere combinata con altre modalità di conservazione, come la refrigerazione o la salamoia, per dilazionare ulteriormente la scadenza.

Un prodotto raccomandato: FoodSaver V2860

Abbiamo scelto di presentarvi una macchina per il sottovuoto che troviamo rappresentativa dell’offerta attuale: un prodotto efficace, versatile e con un buon rapporto qualità prezzo.
Molto semplice da utilizzare, la V2860 di FoodSaver è un macchinario divenuto presto un riferimento per coloro che vogliono conservare al meglio i propri cibi.
FoodSaver ha il pregio di poter essere attivata con estrema praticità, scegliendo tra diverse velocità, regolabili a seconda delle dimensioni del prodotto da sigillare.

Il produttore suggerisce una doppia sigillatura per creare un perfetto sottovuoto.
Dopo aver sigillato gli alimenti con FoodSaver avrete anche l’opportunità di congelarli in tutta sicurezza, evitando tra l’altro le bruciature da congelamento.
La spesa per l’acquisto del FoodSaver, anche se inizialmente può sembrare alta, vi permetterà di risparmiare a lungo termine sugli sprechi quotidiani in cucina.

 

admin Autore