Monopattino elettrico, conoscere le leggi per evitare la multa

Il monopattino elettrico è considerato una notevole risposta ai problemi di smog creati dal traffico caotico delle grandi città. Una risposta sempre più gettonata anche nel nostro Paese, che ha tributato un notevole successo a questo mezzo alternativo di locomozione nel corso degli ultimi anni.
C’è però un problema che andrebbe affrontato prima di acquistarne uno e cercare di concorrere al drastico abbattimento dei livelli di smog che assillano il nostro Paese e di cui è considerato artefice il monopattino elettrico. Si tratta in pratica delle normative che ne regolano l’uso, un problema che ha visto un gran numero di multe elevate a danno di ignari utenti, tanto da spingere molti di essi a porre una domanda ben precisa: in Italia si può circolare con il monopattino elettrico?

Non è possibile circolare su strada

La domanda è precisa e altrettanto lo è la risposta: in base alla legge italiana non è possibile utilizzare il veicolo su strada ove la sua velocità vada a superare i 6 chilometri orari. Nel caso contrario può invece essere declassificato ad acceleratore e quindi circolare liberamente.
Si tratta in pratica dell’unica certezza normativa disponibile nel nostro Paese e tale quindi da frenare l’ascesa di un mezzo di locomozione che molti esperti di mobilità considerano una possibile svolta nella lotta allo smog. Grazie alla sua diffusione, infatti, molte persone potrebbero recarsi al lavoro o a scuola senza dover prendere la macchina, con un abbattimento dei livelli di inquinamento atmosferico molto più rilevante di quello che si registra in occasione delle periodiche ordinanze antismog emanate dai sindaci dei centri che in questi anni hanno visto salire il maniera preoccupante i valori registrati dalle centraline.

I monopattini: presto potrebbero essere legali

Va però registrato l’avvio della discussione relativa al monopattino elettrico anche in Italia, ove i rumors sembrano accreditare l’intenzione del Ministero dei Trasporti di dare vita ad una sperimentazione , forse a Torino, da cui potrebbe discenderne la legalizzazione. Voci che sono in circolo ormai da mesi e che si propagano in un quadro d’insieme estremamente frizzante, con molte case automobilistiche le quali danno vita a modelli sempre più funzionali e avveniristici, con la precisa intenzione di non lasciarsi scappare un mercato estremamente promettente.
Per capire meglio il quale consigliamo senz’altro di consultare monopattini-elettrici.it, sito che presenta una notevole mole di informazioni in grado di aiutare i consumatori a destreggiarsi in un catalogo di prodotti che si arricchisce di giorno in giorno.

admin Autore